Tecniche di costruzione del presepe - le guide

Consigli, trucchi, segreti su come costruire o ampliare un presepe
Una guida alla costruzione del presepe “fai da te”

La costruzione di un presepe fai da te non è molto difficile, soprattutto se si comincia con progetti semplici: col tempo, ma man che aumenterà la competenza, l’esperienza e la passione, si potranno realizzare presepi via via sempre più grandi e scenografici imparando a costruire le casette, le statuine dei pastori, i ponti e le cascate.
Fondamentalmente abbiamo due tipi di progetti: la costruzione di un presepe nuovo e l’ampliamento di un presepe preesistente. Qualunque sia la tecnica di costruzione adoperata è sempre bene partire però da un progetto: quindi prima di mettersi all’opera, meglio perdere un’oretta disegnando a grandi linee la scenografia da riprodurre. Non deve essere necessariamente un disegno perfetto e definitivo, tanto le idee migliori vengono durante la realizzazione, ma un piano iniziale aiuterà a scegliere correttamente i materiali e la loro quantità.
Di seguito una serie di guide con tecniche, consigli e segreti su come costruire un presepio.

Ampliamento di un presepe già esistente

Ampliamento di un presepe già esistente

In questa guida si illustrano alcune tecniche fai da te per ampliare un presepe già esistente facendo uso di una base di truciolato, listelli di legno, compensato e sughero. Partendo dall’analisi del vecchio presepe si impara a riconoscere quei punti dove effettuare l’espansione e quali materiali adoperare.

Come impiegare l’erba da presepe

Come impiegare l’erba da presepe

L'erba da presepe viene normalmente usata come decorazione, ma gli artigiani del presepe l’impiegano spesso anche per coprire imperfezioni e punti di giuntura. Una guida che illustra diverse tecniche su come applicare l’erba sul presepe, piccoli segreti del mestiere che renderanno ancora più scenografico il vostro presepe.

I materiali da costruzione per il presepe troviamoli in natura!

I materiali da costruzione per il presepe: troviamoli in natura!

Nella costruzione del presepe, per riprodurre il paesaggio e costruire gli ornamenti, abbiamo bisogno di molto materiale come sughero, corteccia, fascine, ghiaia, muschio. Tutti elementi che troviamo nei negozi o sulle bancarelle natalizie, ma che possiamo anche reperire facendo una passeggiata nel bosco: si risparmia e trascorriamo anche un bel pomeriggio a contatto con la natura. Seguici nella passeggiata in questo articolo!

Come realizzare un presepe "fai da te" modulare espandible

Come realizzare un presepe "fai da te" modulare espandible

Secondo la tradizione napoletana il presepe va ampliato ogni anno, ma prima o poi si raggiungono dimensioni tali che diventa difficile poterlo conservare da qualche parte. Una possibile soluzione è creare un presepe modulare, i cui elementi possano essere rimossi e poi riattaccati l'anno successivo. In questa guida le varie tipologie di espansione ed un esempio di analisi di espansione.

Come costruire un modulo di espansione del presepe

Come costruire un modulo di espansione del presepe

Con un esempio pratico viene mostrato come ingrandire il presepe costruendo un modulo di espansione mobile, così da avere un presepe componibile, costituito da moduli che si possano staccare dopo il Natale e riattaccarli, magari in posizione diversa, l'anno successivo. Una soluzione per chi ha poco spazio oppure desidera modificare spesso il proprio presepe.

Altri articoli utili:
  »
Il presepe napoletano
  » Via San Gregorio Armeno, la famosa via del presepe a Napoli
  » Il Natale a Napoli
  » Galleria fotografica

Tu sei qui: Home > Napoli > Presepe napoletano > Tecniche di costruzione del presepe




Deal Nazionale 160x600