Lo Schiattamorto

Lo Schiattamorto, noto nella nostra lingua dialettale con l’etimologia “Schiattamuòrto”, indica secondo le credenze popolari una persona di malaugurio, simboleggia l’arrivo della morte, dato che il suo compito è quello di prelevare i defunti. Lo schiattamuòrto non è altro che il “becchino”.

La sua presenza scenica è veramente inquietante, indossa occhiali neri, ha il baffetto, ed è interamente vestito di nero con una cravatta nera su camicia bianca. La sua espressione facciale è sempre un po’ cupa, non per niente è indice di morte. Tuttavia la morte, negli usi e costumi partenopei è molto spesso protagonista di scene umoristiche e ironiche, e ciò lo sa bene l’autore Marcello D’Orta che nel suo libro “Nero Napoletano. Viaggio tra i misteri e le leggende di Napoli”, Marsilio Editore, 2004, sostiene che “nella città di Napoli la figura dello schiattamuòrto va a braccetto con la maschera di Pulcinella”.

Totò dedicò a questa popolare figura la poesia “’O schiattamuòrto”, citiamo qualche verso:

<<I’ faccio ‘o schiattamuorto ‘e professione, modestamente sono conosciuto pe tutt’ ‘e ccase ‘e dinto a stu rione, pecchè quann’ io maneo nu tavuto, songo nu specialista ‘e qualità.

I’ tengo mode, garbo e gentilezza. ‘O muorto mmano a me po’ stà sicuro, ca nun ave nu sgarbo, na schifezza. Io ‘o tratto come fosse nu criaturo che dice a ‘o pate:”Me voglio jì a cuccà”. E ‘o cocco luongo stiso int’ ‘o spurtone, pure si è viecchio pare n’angiulillo. [ ]>>.

 

<<Io faccio il becchino per professione, modestamente sono conosciuto in tutte le case e in questo rione, perché quando io tocco una bara, sono uno specialista di qualità.

Io ho modi, garbo, e gentilezza. Il morto nelle mie mani può stare tranquillo, perché non riceve né torti e né schifezze. Io lo tratto come se fosse un fanciullo che dice al padre:”Voglio andare a dormire”. E lo stendo nella bara, e anche se è vecchio sembra un angelo [ ]>>.

(Totò – Antonio De Curtis – Da “’A livella”).

(tm)

I personaggi della tradizione popolare napoletana >
Lo Scartellato | CicerenellaLo Schiattamuorto | Lo Iettatore | Il Guappo

Tu sei qui: Home > Napoli > Cultura > Teatro > Personaggi popolari > Lo schiattamorto