Massa Lubrense

Massa Lubrense è una delle località più suggestive della Penisola Sorrentina.

Il comune, appartenente alla provincia di Napoli, è diviso in molte frazioni che si estendono lungo tutta la punta estrema della penisola, in uno scenario di grande fascino.
Tra le frazioni ricordiamo Marina della Lobra, Marina di Puolo, Marina del Cantone, Monticchio, Sant'Agata sui Due Golfi, Termini, Marciano, Metrano, Casa. Ognuna di essa conta da poco più di un centinaio di abitanti fino ad alcune migliaia (Sant’Agata sui Due Golfi) per un totale nell’intero comune di circa 14 mila abitanti (2007).

La costa è molto frastagliata, ricca di cale e fiordi, e la sua bellezza può essere ammirata sia da mare, costeggiandola in barca, oppure da terra lungo le serpentine della costiera o i sentieri nascosti dalla vegetazione.

Massa Lubrense - Marina della Lobra

Marina della Lobra

In località Marina della Lobra la spiaggia e l’insenatura si presentano adatte per essere usate come piccolo porto turistico che serve l’intero comune.

L’origine del nome si intreccia con il percorso storico di questa terra. Come è risaputo, una delle tante leggende colloca su queste coste le sirene che tentarono di ammaliare Ulisse. In realtà i primi abitanti furono coloni greci che vi fondarono anche un tempio dedicato alla dea Athena. L’intera zona fu allora chiamata Athenaion, nome che conservò in tutto il periodo romano. Soltanto dopo la breve presenza dei Longobardi, nel secolo VI, comparve il nome Massa (da mansa, termine longobardo che indica un luogo coltivato) evidentemente in riferimento alle campagne della zona. Queste terre probabilmente dovevano appartenere allo stato sorrentino e quindi “pubbliche”, pertanto la denomizione comune era “Massa pubblica”. Intorno al 1300, e veniamo così alla denominazione attuale, l’aggettivo “pubblico” fu però sostituito da Lubrensis per volere della chiesa locale, in onore della Madonna della Lobra, venerata dagli abitanti del posto.

Tra i posti più belli di Massa Lubrense e di tutta la penisola ricordiamo la Baia di Jeranto, una spettacolare insenatura, oggi facente parte del Parco Marino di Punta Campanella ed è pertanto area protetta.

Tu sei qui: Home > Penisola Sorrentina > Massa Lubrense